Hotmail via POP3 e SMTP


Diciamoci la verità: accedere alla propria casella di posta elettronica Hotmail (o Live) direttamente da un client di posta elettronica è sempre stato un terno al lotto. Chi ha un pochino di esperienza sulle spalle ben ricorda di come si è passati progressivamente da:

  1. Hotmail accessibile solo da Web (www.hotmail.com)
  2. Hotmail accessibile anche da Outlook Express, quindi anche con Office Outlook
  3. Hotmail accessibile da client di posta elettronica solo per gli abbonati a Hotmail Plus (con disattivazione dell’accesso progressivo a partire dai nuovi account a ritroso)
  4. Hotmail accessibile anche tramite Windows Live Mail
  5. Hotmail accessibile anche da Office Outlook tramite il Microsoft Office Outlook Connector

E’ passata un po’ in sordina, a mio parere, il fatto che a partire dal 15 Gennaio 2009 è possibile accedere alla propria casella di posta Hotmail tramite POP3 ed inviare messaggi direttamente dal proprio client di posta elettronica tramite SMTP, gratuitamente e senza componenti aggiuntivi.

Ecco, giusto a titolo d’esempio, le schermate di configurazione in Outlook 2007 (cliccare per ingrandire gli screenshot).


Parametri di configurazione, assicurarsi di aver scelto “Richiedi accesso con autenticazione password di protezione (SPA)"


Impostazione del server delle posta di uscita (nota: è possibile anche selezionare “Utilizza le stesse impostazione del server della posta in arrivo”)

 
Assicurarsi di aver impostato le porte corrette (POP3: 995 e SMTP: 25) nonché l’utilizzo della connessione crittografata (SSL) e il tipo di connessione crittografata.

Da notarsi che ho preferito disattivare la voce (ultimo screenshot) “Lascia una copia dei messaggi sul server”. In questo caso tutti i messaggi scaricati verranno cancellati sul server Microsoft e, pertanto, non saranno disponibili (se non in Posta Eliminati) accedendo, ad esempio, all’interfaccia Web www.hotmail.com

Buona configurazione!


3 responses to “Hotmail via POP3 e SMTP

  • Adriano

    Cmq … IMAP forever !!!PS: …. mi ricontatti su Messnger che mi si sono fumati buona parte dei contatti,durante un Active Sync ? Merci

  • Simone

    Come sempre, questioni di gusti. Io trovo IMAP troppo lento in alcuni scenari (la sincronizzazione con Hotmail in particolar modo) e, da sempre abituato a scaricare la posta in locale e conservarla gelosamente tra formattazioni e cambio di computer, trovo l\’accesso via POP & SMTP utilissimo… Certo che anche IMAP ha i suoi vantaggi…

  • tiziana

    Finalmente, avere tutti gli account, come potrebbe capitare a chiunque avere più indirizzi di posta, ecco finalmente la possibilità di averli tutti assieme con una visualizzazione per account. La velocità merita davvero. La configurazione, già per altro fatta, sarà un test per le mie esigenze. Grazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: