Le edizioni di Windows 7


Microsoft annuncia oggi quali saranno le edizioni previste di Windows 7. Così come per Windows XP e per Windows Vista, anche per Windows 7 saranno previste più di un’edizione, ognuna delle quali specifica per un utilizzatore-tipo.

Le due edizioni principali saranno Windows 7 Home Premium e Windows 7 Professional, destinate rispettivamente alle realtà domestiche e professionali.

Saranno proposte anche due edizioni a funzionalità (e prezzo) ridotte: Windows 7 Home Basic e Windows 7 Starter. Secondo le prime indicazione l’edizione Home Basic dovrebbe essere disponibile solo per i mercati emergenti.

Inoltre sarà disponibile l’edizione Windows 7 Enterprise dedicata per medie e grandi imprese che hanno stipulato un contratto di Software Assurance con Microsoft.

Infine, come per Windows Vista, esisterà l’edizione Windows 7 Ultimate che vuole essere una sorta di edizione suprema con tutte le funzionalità delle precedenti.

Ecco la tabella comparativa (con traduzione fatta dal sottoscritto, e quindi con probabili errori di localizzazione):

W7 Starter W7 Home Basic W7 Home Premium W7 Professional W7 Enterprise W7 Ultimate
  Tutte le caratteristiche di Starter Tutte le caratteristiche di Home Basic   Tutte le caratteristiche di Professional Tutte le caratteristiche di Enterprise e di Home Premium
Fino a 3 applicazioni attive simultaneamente Nessun limite sul numero di applicativi aperti simultaneamente Interfaccia Aero Glass e navigazione finestre avanzata Possibilità di fare join a una rete gestita (dominio) Bitlocker, protezione dati su drive interni e esterni Possibilità di avere l’interfaccia in più lingue
Sicuro, affidabile e supportato Anteprime live e interfaccia grafica potenziata Rete e condivisione tra PC e altri dispositivi semplificata Backup di rete avanzato e crittografia dei dati (EFS) DirectAccess (richiede Windows Server 2008R2)  
Possibilità di fare join ad un “Home group” Supporto al networking avanzato (reti wireless ad-hoc e condivisione della connessione Internet) Miglior supporto multimediale, Windows Media Center Scelta della stampante da utilizzare a casa o in ufficio con Location Aware Printer Prevenzione utilizzo software indesiderato con AppLocker  
  Centro PC portatile Supporto al multi-touch e riconoscimento scrittura      

 

Come possiamo vedere, non vi sono molte differenze rispetto all’attuale Windows Vista. Come di consueto esistono delle edizioni specifiche per gli utenti finali “domestici” (Starter, Home Basic e Home Premium), alcune per chi lavora (Professional, Enterprise) ed una per chi vuole tutto (Ultimate).

La beta pubblica attualmente in uso ai beta-tester è proprio la versione Ultimate, nonostante alcune funzioni non siano state rese disponibili.

A proposito: è ancora troppo presto per conoscere la data di rilascio o i prezzi suggeriti.
Staremo a vedere…


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: