Il ruolo della colonna sonora nei videogiochi: il quiz


Uno degli argomenti che mi piacerebbe trattare in questo blog è – in senso lato – tutto ciò che riguarda la musica. Inizierei con un simpatico gioco che ha come argomento la colonna sonora nel mondo dei videogames.

Nella medioevo informatico, ogni qualvolta si avviava un gioco, un menu – rigorosamente testuale – poneva una domanda criptica: Please, select your sound card.
Le scelte vertevano su Adlib, Sound Blaster, un deprimente pc-speaker o un semplicissimo no sound.
Inutile dire che avere una Sound Blaster significava avere un suono “meraviglioso”. Al contrario, se si sceglieva pc-speaker l’effetto anni ‘80 era garantito.

C’è chi, ancor oggi, trascura il ruolo di effetti sonori e musica nei videogiochi.
C’è chi, ancor oggi, mette in muto televisore o casse mentre si cimenta in gare automobilistiche, combattimenti o dungeons. Per me è una pura pazzia Sorriso

Esistono delle colonne sonore diventate oramai leggendarie? Se volete, in questo post è presente un simpatico quiz (senza premi) in cui potete cimentarvi.

Se volete partecipare a questo primo Quiz, riconoscete le colonne sonore di questi celebri videogiochi dei tempi andati e commentate. Nessun premio, se non la gloria e un po’ di divertimento.

Quiz 001.A
Quiz 001.B
Quiz 001.C
Quiz 001.D
Quiz 001.E
Quiz 001.F
Quiz 001.G

In bocca al lupo!

P.S. Le soluzioni sono in questo post.


8 responses to “Il ruolo della colonna sonora nei videogiochi: il quiz

  • sca

    Ecco le mie risposte
    A ??
    B Tetris
    C Super Mario
    D ??
    E PackMan
    F ??
    G Zelda

  • Gianmarco

    A. Un quasi indecifrabile Indiana Jones
    B. Tetris
    C. Super Mario
    D. Il mitico Bubble Bubble!
    E. Packman
    F. Beh… non c’è neanche da dirlo. “Mi chiamo Guybrush Threepwood e sono un temibile pirata.”
    G. Zelda

    • verotoad

      Quasi perfetto.
      Giusto per la precisione – lo so, sono un po’ un precisino🙂 – i due giochi Nintendo si chiamano “Super Mario Bros” e “The Legend of Zelda”. Inoltre, dal nome dei due draghetti Bub e Bob, il gioco Taito prende il nome di Bubble Bobble.
      Per chi – pazzo! – poi non lo sapesse Guybrush Threepwood (il temibile pirata) è il personaggio principale di The Secret of Monkey Island, il primo capitolo di una fortunatissima serie LucasArts (fu LucasFilms).

      Riguardo alla A…
      … non mi risulta essere Superman (né Indiana Jones). Al tempo, però, le colonne sonore erano facilmente riciclate da altri giochi quini incarico il notaio del gioco😉 di verificare se è questo il caso🙂. Consiglio di sentire meglio il finale del video 001.A: gli ultimi secondi petrebbero essere decisivi.

  • Gianmarco

    Ops. Ho commesso un errore. O meglio, mi sono reso conto di aver avuto un lapsus, quando sono tornato qui per controllare il post.
    A. è un quasi indecifrabile Superman! (Non un quasi indecifrabile Indiana Jones [che stavo guardando mentre stavo commentando il post]).

    Ciao ciao.🙂
    Gianmarco

  • Gianmarco

    Niente. Non mi viene.😦
    Però da 0:07 di A, prima dell’effetto “boss” del finale (o almeno mi ricorda qualcosa del genere, stile platform game) fa proprio un loop che somiglia alle prime 8-10 note del tema di Superman. :O

    Beh, sono ansioso di sapere il titolo di A, sperando di poter dire: «Acc… la sapevo!».🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: